Thomas Mann e Luigi Settembrini

Roberto Zapperi

Abstract


L'articolo intende provare che Thomas Mann sapeva qualcosa della figura storica di Luigi Settembrini, assunto come uno dei protagonisti principali del suo Zauberberg, forse poco ma pur sempre qualcosa. Di ciò la germanistica di ogni paese non sa molto; è stata persino ignorata l'esistenza stessa di Settembrini come figura storica, protagonista di un certo peso del Risorgimento italiano. L'interesse dell'articolo sta soprattutto in questa rievocazione del Settembrini storico, ricostruita sulla documentazione disponibile, oltre che sui rapporti di Mann con Croce che illuminano l'atteggiamento di Mann sull'Italia e gli italiani nel primo dopoguerra.

Full Text

PDF PDF (English)


 

ISSN: 0039-2952