Approssimazione all’impossibile. La 'neue Mythologie' di Friedrich Schlegel nella dialettica dell’ironia

Francesco Marola

Abstract


Il saggio interpreta la Rede über die Mythologie di Friedrich Schlegel come consapevole approssimazione a un ideale ritenuto impossibile: l’identità di antico e moderno nella concezione della letteratura moderna come mitologia. Tale approssimazione risulterà fondata sui termini della filosofia trascendentale di Schlegel, e in particolare sulla dialettica dell’ironia. In questa chiave, la teoria neomitologica della Rede apparirà limitata e relativizzata dal contesto del più ampio saggio in cui è inserita, il Gespräch über die Poesie; risulterà inoltre distante da altre formulazioni, tematicamente affini, prodotte dalla poetica e dalla filosofia tedesca del tardo Settecento, a cui è invece spesso accomunata.

Full Text

PDF


 

ISSN: 0039-2952